Quali sono gli anelli di Saturno?

Quali sono gli anelli di Saturno?

Quali sono gli anelli di Saturno?

Saturno è il sesto pianeta dal Sole e il secondo pianeta più grande del nostro sistema solare. Diversi pianeti hanno anelli, ma gli anelli gelidi e complessi di Saturno sono la pretesa di fama del pianeta. Saturno è un gigante gassoso composto da idrogeno ed elio.

Saturno è stato scoperto per la prima volta nei tempi antichi con la vista umana senza aiuto. Il pianeta prende il nome dal dio romano dell'agricoltura e della ricchezza. Saturno era anche il padre del dio romano Giove, quindi i giganti gassosi condividono un lignaggio familiare secondo i loro nomi.

Le migliori VPN per Netflix
CyberGhost VPNLa migliore VPN Netflix
Politica di non registrazione
Protezione Wi-Fi
Soddisfatti o rimborsati

Abbiamo una garanzia di rimborso di 45 giorni, per darti abbastanza tempo per testare le app e vedere se sono adatte a te.
Visualizza affare
Surfshark VPNVPN piu economica
Dispositivi illimitati
Migliore sicurezza
La migliore velocita


Da soli $ 2,49 USD al mese e un'opzione fantastica e premium incredibilmente semplice da usare. Lo sblocco di Netflix negli Stati Uniti e la sua specialita in questo momento.
Visualizza affare


Missioni Saturno della NASA

Saturno Claudio Ventrella / Getty Images

La NASA ha inviato quattro veicoli spaziali robotici, Pioneer 11, Voyager 1, Voyager 2 e Cassini per osservare Saturno. Hanno raccolto dati abbondanti sugli anelli di Saturno. Gli anelli sono in realtà bande di particelle tenute in posizione da venti estremamente veloci e forti che circondano il pianeta. Gli anelli sono larghi circa 400.000 chilometri o 240.000 miglia. Per mettere in prospettiva tali misurazioni, la larghezza degli anelli di Saturno è uguale alla distanza tra la Terra e la luna. Saturno è circondato da 100 a 500 anelli.



Composizione di anelli

anelli Saturno perplayday / Getty Images

Gli anelli di Saturno sono spessi solo 100 metri o 330 piedi. Le particelle che formano gli anelli variano in dimensioni da minuscole a quelle di un autobus. Gli scienziati ritengono che le grandi particelle delle dimensioni di un autobus siano palle di neve dure o rocce racchiuse nel ghiaccio. Gli anelli sono costituiti da minuscole particelle. La maggior parte delle particelle sono ghiaccio e acqua con tracce di materiale roccioso.

Cassini

cassini anelli saturno Bobboz/Getty Images

La navicella spaziale Cassini che trasportava la sonda Huygens è stata lanciata nel 1997. È stata la prima navicella spaziale a raggiungere effettivamente l'orbita di Saturno ed è arrivata a Saturno nel luglio del 2004. Cassini ha orbitato attorno a Saturno per 13 anni e ha raccolto numerosi dati sugli anelli di Saturno. La sonda Huygens è stata quindi inviata per paracadutarsi nell'atmosfera di Titano, la luna più grande di Saturno. Il Cassini ha concluso la sua missione nel settembre del 2017 immergendosi nell'atmosfera di Saturno per un'ultima serie di dati.



Saturno

anelli del pianeta saturno Chayanan / Getty Images

Saturno è un enorme gigante gassoso abbastanza grande da contenere 760 Terre. È anche il pianeta meno denso del nostro sistema solare. Saturno è in realtà meno denso dell'acqua, il che significa che il pianeta galleggerebbe su uno specchio d'acqua abbastanza grande. La bassa densità è il risultato della composizione di Saturno. Il pianeta è composto principalmente dai due elementi più leggeri, idrogeno ed elio. Le bande gialle e dorate nell'atmosfera di Saturno provengono da venti incredibilmente veloci nell'atmosfera superiore. La velocità del vento può raggiungere le 1.100 miglia all'ora intorno all'equatore di Saturno.

Rotazione di Saturno

anelli di rotazione Saturno Johannes Gerhardus Swanepoel / Getty Images

Saturno ruota più velocemente di qualsiasi pianeta tranne Giove. La rotazione veloce fa sì che Saturno si gonfi intorno all'equatore e si appiattisca attorno ai poli. Saturno è 8.000 miglia più largo all'equatore che ai poli. Saturno impiega 29 anni terrestri per completare uno dei suoi anni. Questo sembra strano perché Saturno ha una rotazione così rapida, ma anche le dimensioni del pianeta devono essere prese in considerazione. L'esagono gigante al polo nord di Saturno è stato scoperto per la prima volta da Voyager, ma Cassini lo ha individuato di nuovo. Ha un diametro di 7.500 miglia e sembra raggiungere le 60 miglia nel pianeta. Gli scienziati non sono sicuri di cosa sia l'esagono.

Struttura degli anelli di Saturno

Saturno Autore / Getty Images

Gli anelli di Saturno assomigliano a un disco con diverse concentrazioni di densità e luminosità. Numerosi spazi in cui la densità delle particelle diminuisce in modo significativo sono sparsi in tutti gli anelli. Esistono anche lacune in luoghi noti di risonanze orbitali destabilizzanti causate dalle lune di Saturno. Risonanze stabili, causate anche dalle lune, sono essenziali per la permanenza di diversi anelli, tra cui il Titan Ringlet e il G Ring.



Anello Pioggia

anelli di pioggia Claudio Ventrella / Getty Images

Su Saturno sta avvenendo un fenomeno chiamato 'pioggia ad anello'. I ricercatori sanno che la pioggia anulare è una precipitazione costituita dall'acqua estratta dagli anelli di Saturno. Gli scienziati hanno osservato la pioggia per alcune ore dalle Hawaii nel 2011. Una forma speciale di idrogeno che brilla alla luce infrarossa è presente in tutta la pioggia dell'anello di Saturno. Gli scienziati hanno valutato il volume e la posizione della pioggia anulare osservando l'idrogeno.

Perdere gli anelli di Saturno

Saturno dottedhippo / Getty Images

Il volume di pioggia anulare osservato durante le ore di osservazione è sufficiente per rimuovere ogni secondo da 925 a 6.000 libbre di materia dagli anelli di Saturno. Gli scienziati hanno calcolato un'aspettativa di vita degli anelli di 300 milioni di anni utilizzando la velocità e il volume della pioggia degli anelli combinati con la massa attuale degli anelli di Saturno. Cassini ha scoperto un altro tipo di pioggia ad anello chiamata 'infall' all'interno di Saturno. Quando il volume di caduta è stato aggiunto ai calcoli precedenti, gli scienziati si sono resi conto che gli anelli di Saturno potrebbero scomparire in meno di 100 milioni di anni. Sembra un tempo incredibilmente lungo, ma non è affatto lungo in termini di sistema solare. Gli scienziati credono che Giove, Urano e Nettuno avessero anelli molto simili a quelli di Saturno un tempo, ma ora ci sono solo sottili riccioli che circondano quei pianeti.

Anello di Febe

suona l'anello di phoebe Chayanan / Getty Images

I sette anelli più grandi intorno a Saturno hanno un diametro di 150.000 miglia. L'anello di Febe è il più grande, proprio come Febe è una delle lune più grandi di Saturno. Il breve periodo di rotazione di Phoebe ha permesso a Cassini di ottenere dati completi sulla luna e sull'anello. L'anello di Febe condivide il suo moto orbitale tra Febe e Saturno. Gli scienziati ritengono che la luna Phoebe provenga dalla cintura di Keplero e un tempo avesse calore e acqua liquida.

le lune di Saturno

anelli Saturno dottedhippo / Getty Images

Saturno è orbitato da 150 lune e lune. Tutte le lune sono congelate e composte da acqua, ghiaccio e roccia. Titano e Rea sono le lune più grandi. Titano ha un'atmosfera complessa e ricca di azoto insieme a laghi di metano liquido e strutture formate da azoto congelato. Alcuni scienziati ritengono che Titano possa ospitare la vita, anche se sarebbe molto diverso dalla vita sulla Terra. Molti scienziati ritengono che le numerose lune di tutte le forme e dimensioni svolgano un ruolo nella formazione degli anelli di Saturno.